Eventi a Vigevano:

Dal 12-11-2022 al 04-12-2022
ENIGMI VISIVI
Dal 25-11-2022 al 27-11-2022
NON SEI SOLA 2.0
Dal 04-12-2022 al 04-12-2022
Presentazione del libro: LUDOVICO IL MORO - Il Duca di Vigevano
Dal 04-12-2022 al 04-12-2022
INTO THE WINDS LA DANZA PERFETTA
Dal 10-12-2022 al 18-12-2022
SIMONETTA CHIERICI: Piante e insetti della macchia e delle garighe mediterranee

Vedi tutti

Grazie a

Cerca nel sito

Cerca telefono

cognome o nome azienda

Videonews


04/10/2022 15:45
È stata respinta in consiglio regionale, tra grida e cartelli di protesta, la mozione di sfiducia nei confronti del neo assessore alla Sicurezza Romano La Russa, presentata dal gruppo del partito democratico e sottoscritta da numerosi consiglieri dei gruppo di minoranza, dopo la diffusione del video dell’assessore in cui al funerale di suo cognato faceva il saluto romano.

Il documento, bocciato con 46 voti contrati e 24 favorevoli, si proponeva di stabilire la censura all’assessore,“per aver partecipato all’atto di ‘appello fascista’ svoltosi durante un corteo funebre a Milano il 20 settembre. Un gesto - secondo i parti dell’opposizione - di discredito nei confronti di Regione Lombardia”.

nella Mozione di censura, si chiedeva anche al Presidente della Regione Attilio Fontana, la revoca della nomina di La Russa ad assessore alla sicurezza , avvenuta lo scorso 29 agosto dopo le dimissioni di Riccardo De Corato.