Eventi a Vigevano:

Dal 12-11-2022 al 04-12-2022
ENIGMI VISIVI
Dal 25-11-2022 al 27-11-2022
NON SEI SOLA 2.0
Dal 04-12-2022 al 04-12-2022
Presentazione del libro: LUDOVICO IL MORO - Il Duca di Vigevano
Dal 04-12-2022 al 04-12-2022
INTO THE WINDS LA DANZA PERFETTA
Dal 10-12-2022 al 18-12-2022
SIMONETTA CHIERICI: Piante e insetti della macchia e delle garighe mediterranee

Vedi tutti

Grazie a

Cerca nel sito

Cerca telefono

cognome o nome azienda

Videonews


05/10/2022 15:05
La nascita del Comitato del Nord di Umberto Bossi rischia di sparigliare le carte anche sul territorio pavese. Il capoluogo, in particolare, è chiamato a rinnovare sindaco e consiglio comunale tra due anni e il processo di avvicinamento non si preannuncia per nulla tranquillo. Oltre alle note tensioni in seno alla maggioranza, il voto politico, prima e la nascita di questa nuova corrente, ora, rischiano di allargare le crepe nel Carroccio di Palazzo Mezzabarba.

Il primo indizio è l’adesione al Comitato di Roberto Mura, consigliere regionale e capogruppo della Lega in consiglio comunale a Pavia.
Per il momento, di telefonate verso i consiglieri comunali leghisti, non ne sarebbero ancora partite ma è solo questione di tempo. Il clima non è idilliaco: da inizio legislatura il Carroccio ha perso il consigliere Angelo Rinaldi, passato a Fratelli d’Italia, e Luca Bianchini, al Gruppo Misto.

Senza contare la posizione di Gennaro Gallo, di fatto un separato in casa dopo le polemiche per le elezioni provinciali. Tutt’altro che una famiglia felice, insomma. Un quadro che potrebbe ulteriormente evolvere con la richiesta dei congressi.