CHI SIAMO

Vigevano Web s.r.l.
Palazzo Roncalli, Via del popolo 17 - 27029 Vigevano (PV)
Tel./Fax 0381-73967 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Codice Fiscale e Partita I.V.A.: 01648760187
Registro Imprese di Pavia - n.° Reg: PV - 0200082
Capitale Sociale: € 22.620,00 (i. v.)

 
  • Vigevano Web nasce nel 1995 dalla volontà dei sette soci fondatori, con l’intento di rispondere all’esigenza del territorio di Vigevano di avere a disposizione un Internet provider locale. Già dal 1996 la società implementa Vigevano Network, sito internet dalla spiccata connotazione territoriale, sviluppando sia attività editoriale, sia di informazione turistica, economica e commerciale. Si tratta di uno tra i primi siti territoriali italiani e da subito si impone per numero e qualità degli utenti, raggiungendo nel 1997 una media di 7.000 accessi al giorno.

    Già dagli anni ’90 si caratterizza per la sperimentazione e l’applicazione innovativa di tecnologie che diventeranno nel decennio successivo di pubblico dominio: streaming audio e video, soluzioni di interfaccia web su base di dati, costruzione di controllori web di sensori d'ambiente, trasmissioni Xdsl e in sistemi di rete, geolocalizzazione. Nel 1999 partecipa al progetto "Imprenditori Innovativi Italiani", sviluppato dal Politecnico di Milano - Dipartimento di  economia e produzione.

    Dal 2006 introduce i servizi di management di progetto e di consulenza alle aziende a valere sui bandi pubblici di  sostegno alle imprese. I temi prevalenti sono ICT, innovazione di prodotto e di processo, reti d'impresa, nuova  imprenditoria, internazionalizzazione, ottimizzazione energetica ed ecosostenibilità. Nel 2008 entra come socio fondatore nel GAL-gruppo di azione locale Lomellina. Nel 2010 incoraggia la creazione di un servizio di connettività wireless per le aziende attraverso una rete hyperlink. Dal 2010 si qualifica come centro di ricerca e trasferimento tecnologico (CRTT) accreditato QUESTIO (Quality  Evaluation in Science and Technology for Innovation Opportunity, www.questio.it). Nel 2013 è tra i soci fondatori di una rete di imprese (Rete Cortile Servizi) di cui è capofila. Da novembre 2013 trasferisce la propria sede presso il Polo Arti e Mestieri "Vincenzo Roncalli", ubicato presso l'omonimo palazzo nobiliare del centro storico di Vigevano, ponendosi così in continuità con le aspirazioni del fondatore dell'istituzione, il  Senatore Vincenzo Roncalli (1792 - 1872) ), il quale destinò tutti i suoi beni alla costituzione di una Istituzione che avesse quale scopo il sostegno alla formazione dei giovani attraverso le arti e i mestieri.

    Nel 2014 è tra i soci fondatori del Cluster Lombardo Smart Cities and Communities. Nel 2015 svolge un intenso lavoro di facilitazione per la piattaforma di Open Innovation di Regione Lombardia. Nel 2016 è tra i promotori dell'"Osservatorio S3", un focus permanente sui programmi di lavoro delle strategie di specializzazione intelligente (S3).

    A partire dal 2015 Vigevano Web mette le proprie competenze tecnologiche al servizio di alcune esperienze che consentono al soggetto proponente di accrescere il proprio vantaggio competitivo attraverso l’innovazione al servizio del comparto del turismo e dello sviluppo territoriale:

    • “Il Cuore del Po”, progetto pluriennale finanziato dal MiBACT, che sostiene progetti di aggregazione turistica;
    • Programma “Atelier digitali”, promosso e finanziato dal MiBACT per il coinvolgimento degli studenti nella conoscenza e nella valorizzazione del proprio territorio;
    • “Vigevano in Love”, iniziativa che, premiata nel 2017 da Regione Lombardia e UnionCamere Lombardia con il premio Retail Street Award, nella categoria Network Retail, prende le mosse dall'intento di consolidare l'immagine di Vigevano quale meta ideale di viaggi romantici, prenotabili attraverso una piattaforma integrata che permette agli utenti di personalizzare in un'unica soluzione il proprio viaggio romantico; nel febbraio 2019 tale iniziativa sarà giunta alla III edizione;
    • “City in Love”, estensione nazionale del progetto “Vigevano in Love” (con il coinvolgimento delle città di Bologna, Firenze, Venezia e Mantova);
    • Partecipazione al tavolo di lavoro nazionale “Destinazione Italia” in rappresentanza delle Regioni Lombardia, Emilia Romagna e Liguria;
    • “I luoghi di Leonardo”, che, fra i progetti selezionati da Regione Lombardia a valere sull’ “Avviso pubblico per la valorizzazione turistico-culturale della Lombardia” (2017), implementa l’offerta turistica integrata “Destinazione Leonardo”, secondo i modelli organizzativi, commerciali e culturali già sviluppati nelle precedenti progettualità del periodo 2015-2017, coinvolgendo direttamente il territorio lombardo nella medesima offerta turistica costituita da prodotti-servizi non solo di accoglienza ma anche di esperienza e di partecipazione ad eventi.

    Tali esperienze sono accomunate dai seguenti indirizzi:

    un modello di fruizione turistica basato sul format “Destinazione”, intesa non soltanto come luogo ma anche e soprattutto come esperienza basata su un modello organizzativo della proposta turistica che coniughi la qualità dei pacchetti integrati a livello locale con le modalità “fai da te” disponibili on line;
  • un modello commerciale che prediliga i canali del turismo sociale, della grande distribuzione, della mediazione turistica internazionale
  • un modello culturale di riferimento che guarda alle varie destinazioni proposte quali evidenze di una visione unitaria della vita e del sapere, così come testimoniato da personaggi come Severino Boezio (lombardo di adozione) e i suoi illustri epigoni fra i quali Leonardo da Vinci;
  • uno sguardo al territorio quale luogo vivo e produttivo, abitato da gente intraprendente e ospitale, con una fiera consapevolezza di popolo data dalla coscienza delle proprie radici.
  • Nel corso del 2017-2018 Vigevano Web viene scelto quale CRTT per la realizzazione di ben 11 progetti, selezionati da Regione Lombardia a valere sul Bando “Innodriver”. Il ruolo di Vigevano Web, compatibilmente con gli indirizzi del Bando, è in particolare lo svolgimento delle attività di ricerca pre-competitiva, sviluppo sperimentale, trasferimento tecnologico, sperimentazione in laboratorio, test tecnici e collaudi, servizi di progetto e sviluppo, conceptual design e progettazione di nuovi prodotti e servizi, promozione di accordi, servizi ausiliari alla R&TT, studi e monitoraggio di tecnologie, servizi di consulenza tecnico-scientifica, computo e relativa analisi delle prestazioni, teoria e applicazione delle trasmissioni dati e relativa analisi dei flussi, gestione della sicurezza in presenza di dati sensibili, project management.

    Attualmente (ottobre 2018), Vigevano Web partecipa a 12 progetti di innovazione, ora in veste di fornitore di servizi tecnologici, ora come partner di progetto, ora come incaricato del management; tra questi si segnalano:

    • “Il Cuore del Po” (vedi sopra);
    • “Da.Ma.Tra – Dati Materiali Tracciabilità”, a supporto del Politecnico di Milano per la creazione di una piattaforma di gestione attiva delle costruzioni edili;
    • “Personal Manufacturing”, finanziato dal MISE per la digitalizzazione del comparto dell’artigianato;
    • “I luoghi di Leonardo” (vedi sopra);
    • “C.A.P.O. - Certificazione Autenticità e Proprietà delle Opere d’arte”;
    • “O.L.I.S.T.I.C. - Ottimizzazione Logistica Integrata per le Soluzioni del Trasporto Ibrido nel Commercio”;
    • “New Data Logger for Spine Braces”, per lo sviluppo di tecnologie e dispositivi per facilitare l'autogestione della salute.

    Nonostante la grande crescita qualitativa e quantitativa delle attività, Vigevano Web ha mantenuto la struttura di microimpresa organizzata a studio professionale: nel 2018 conta sei addetti di cui due amministratori, un ricercatore, due figure tecnico-manageriali e un applicato di segreteria (con l’inserimento di due unità negli ultimi due anni e la previsione di un’ulteriore assunzione nel corso del 2019).

  • L’impresa svolge attività di coordinamento di progetti sia per imprese in forma singola sia in forma aggregata.
    Svolge inoltre attività di sviluppo territoriale, orientando le varie attività progettuali verso le tematiche strategiche di indirizzo per lo sviluppo regionale, in particolare le sfide
    tecnologiche S3 e Open Innovation.
  • Project management in campo ICT, innovazione, Internazionalizzazione, reti di impresa.
  • Sotegno e incubazione nuove imprese (start up)
  • Connettività: wired, wireless.
  • Housing, Hosting, registrazione e manutenzione di domini.
  • Allestimento e manutenzione di impianti di streaming audio/video. Assistenza e manutenzione di impianti di broadcasting.
  • Progettazione e manutenzione da basi di dati web oriented.
  • Installazione e assistenza ai sistemi e alle reti aziendali locali o distribuite.
  • Web Advertising.
  • Servizi didattici, corsi, stages.

 

Vigevano Network

 

CTG Il Girasole

 

Museo Agricolo Multimediale

 

GAL Lomellina

 

M2P S.r.l.

 

Diesse Lombardia

 

Coven

 

Medium Size

 

Diapason Consortium