Eventi a Vigevano:

Dal 05-02-2022 al 05-02-2022
EDUCATORI E MAESTRI A VIGEVANO
Dal 26-02-2022 al 26-02-2022
EDUCATORI E MAESTRI A VIGEVANO
Dal 29-01-2022 al 29-01-2022
LE DONNE DI RAVENSBRÜCK
Dal 11-02-2022 al 14-02-2022
VIGEVANO IN LOVE 2022

Vedi tutti

Grazie a

Cerca nel sito

Cerca telefono

cognome o nome azienda

Videonews


30/11/2021 17:21
Un Natale più sereno. È questo l’obiettivo della Lombardia, espresso dal coordinatore della campagna vaccinale, Guido Bertolaso. Per farlo però, serve ingranare la quarta. Il traguardo è fissato al numero 2milioni e mezzo, ossia le iniezioni di terze dosi che la Regione intende fare da qui al 25 dicembre. Per questo, dal 30 novembre sono aperte le prenotazioni anche per la fascia compresa tra i 18 e i 39 anni, a condizione che siano passati 5 mesi dall’ultima somministrazione, e prima di Natale dovrebbero iniziare le vaccinazioni anche per i bambini tra i 5 e gli 11 anni. Ma, oltre a questo, serve aumentare le linee vaccinali. Cosa che, ha spiegato Bertolaso, è già in fase di svolgimento.
Aumentare le linee vaccinali, ma anche rivedere i centri per le iniezioni. Già, perché spazi come l’Hangar Bicocca o la Fabbrica del Vapore di Milano sono tornati alle antiche vocazioni, ospitando nuovamente mostre ed eventi.
Per questo ci si muove su altri fronti, coinvolgendo centri commerciali, supermercati e mezzi pubblici. Dalla settimana prossima, infatti, potrebbe essere attivo un punto vaccinale nella stazione Garibaldi e si sta ragionando anche sulle stazioni della metropolitana di Cadorna, Loreto e Porta Venezia. Ma anche la Fiera di Milano è pronta a riaprire i battenti come polo vaccinale.
Tutto per far crescere i numeri delle iniezioni. E per riuscirci sono state ampliate le agende per tenere il passo con le richieste sia di iniezioni booster, sia di prime dosi.
Già, perché il super green pass, che entrerà in vigore il prossimo 6 dicembre, spinge anche le prime dosi. «Fino a metà novembre facevamo circa duemila prime dosi al giorno — conferma Bertolaso— ora ne facciamo diecimila». E le registrazioni sul portale sono state 5mila solo negli ultimi 7 giorni.