Eventi a Vigevano:

Dal 12-11-2022 al 04-12-2022
ENIGMI VISIVI
Dal 25-11-2022 al 27-11-2022
NON SEI SOLA 2.0
Dal 04-12-2022 al 04-12-2022
Presentazione del libro: LUDOVICO IL MORO - Il Duca di Vigevano
Dal 04-12-2022 al 04-12-2022
INTO THE WINDS LA DANZA PERFETTA
Dal 10-12-2022 al 18-12-2022
SIMONETTA CHIERICI: Piante e insetti della macchia e delle garighe mediterranee

Vedi tutti

Grazie a

Cerca nel sito

Cerca telefono

cognome o nome azienda

Videonews


05/10/2022 16:14
Da mercoledì i cittadini lombardi over 60 potranno rivolgersi prioritariamente al proprio medico di medicina generale per la somministrazione del vaccino antinfluenzale.

Per la prossima stagione antinfluenzale - informa Regione Lombardia - sono disponibili fino a 2,7 milioni di dosi per tutto il territorio lombardo.

Le categorie per le quali la vaccinazione antinfluenzale è raccomandata e offerta attivamente e gratuitamente sono, tra gli altri, i cittadini di età pari o superiore a 60 anni, quelli affetti da patologie che aumentano il rischio di complicanze da influenza, le donne in gravidanza e nel periodo successivo al parto, i bambini di età compresa tra i 6 mesi e i 14 anni (nati dal 2008 al 2022). Ed ancora i medici e il personale di assistenza esposto al rischio di trasmettere l'influenza a soggetti ad alto rischio di complicanze influenzali.

I vaccini antinfluenzali possono essere co-somministrati nella stessa seduta oppure a qualunque distanza temporale, con tutti gli altri vaccini, compresi quelli anti Covid.

In tal senso, continuare con la vaccinazione contro il coronavirus diventa sempre più fondamentale visto l’aumento repentino dei casi di covid nell’ultima settimana.

In Lombardia oltre 100 ricoveri in un giorno con il tasso di positività che sale al 22,7% mentre il giorno precedente era al 16,6%.

A Milano sono stati segnalati 3.214 contagi di cui 1.168 in città.