Progetti in corso:

Eventi a Vigevano:

Dal 26-05-2024 al 15-09-2024
Appuntamenti Musicali a San Dionigi
Dal 08-06-2024 al 21-06-2024
NOT(T)E IN CATTEDRALE
Dal 15-06-2024 al 02-07-2024
Vincenzo Parea - UNIVERSI CROMATICI
Dal 15-06-2024 al 30-06-2024
CASACRILICO
Dal 18-06-2024 al 21-06-2024
Torna la Festa della Musica

Vedi tutti

Grazie a

Cerca nel sito

Cerca telefono

cognome o nome azienda

Cosa fare per le visite fuori tempo massimo

In caso di visite mediche o esami fuori tempo massimo, Asst non rimborsa risarcimenti, ma paga la visita con un libero professionista operante all’interno dell’azienda.

Nello specifico «Nell'ipotesi in cui – precisa l'Astt – da una prima verifica, Asst non riesca ad individuare una data compatibile con la priorità indicata nell'impegnativa, spetta al responsabile delle liste d'attesa aziendale un'ulteriore verifica tesa a fissare un appuntamento compatibile con quella priorità, sull'intero territorio provinciale. Se la visita non è comunque erogabile nel tempo previsto, Asst procede a fissare al cittadino una visita in regime libero professionale, dai professionisti operanti all'interno dell'azienda, con oneri a proprio carico, ad esclusione del ticket, se dovuto. Quindi nessun rimborso è previsto nel caso in cui il cittadino, di sua iniziativa, abbia effettuato una visita privata o libero professionale, fuori da questa procedura».

Nel caso un cittadino abbia un’impegnativa per fare una visita con priorità D, ovvero 30 giorni «Deve andare al Cup dell'ospedale – spiega Asst – e prenotare la visita. Se l'operatore non trova posto in 30 giorni, l'utente si può rivolgere al responsabile delle liste d'attesa o all'Urp che provvederà a girare la segnalazione al responsabile. Egli, dopo aver fatto una verifica delle disponibilità nei tempi previsti dall'impegnativa, fisserà una visita in regime libero professionale, dai professionisti dell'azienda, con oneri a carico di Asst, a esclusione del ticket, a carico del cittadino».

L’Ufficio Relazioni col Pubblico (URP) si trova all’ingresso dell’ospedale civile, è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.00, per informazioni si può telefonare al numero 0381-333338 o scrivere una mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Presso la sede dell’Auser in corso Genova 204, dal 6 giugno sarà disponibile un aiuto per poter richiedere l’appuntamento con un libero professionista operante nell’azienda.